Lavora in Alstom il miglior Coordinatore di saldatura d’Europa


Antonio Pezone, ingegnere meccanico pugliese di 55 anni, Coordinatore di saldatura responsabile del sito Alstom di Savigliano (CN – 1.200 dipendenti) è stato nominato  “Miglior coordinatore di saldatura d’Europa”.

Il premio, assegnato dalla European Federation for Welding [1] (EWF), organismo europeo che gestisce la qualificazione e la certificazione del personale dedicato all’attività di saldatura in tutti i settori industriali in 31 Paesi, è stato consegnato oggi a Pezone nel corso dell’incontro annuale di EWF a Lisbona.

La candidatura di Antonio, che lavora in Alstom dal 1990, è stata presentata dall’Istituto Nazionale della Saldatura sulla base delle qualifiche e delle certificazioni nazionali ed europee ottenute grazie alla sua vastissima esperienza maturata nei siti Alstom di Savigliano, Sesto San Giovanni e nelle attività di Service.

Antonio Pezone, primo italiano ad aggiudicarsi il premio, è anche l’“allenatore” dei nuovi saldatori all’interno della "Scuola dei processi speciali" di Savigliano, una vera e propria scuola di formazione professionale che si avvale di strumentazioni e apparecchiature tecnologicamente avanzate, come la saldatrice digitale, dalla quale proviene anche l’ultimo Campione italiano di saldatura Sergio Parisi.

[1] Federazione europea della saldatura

CONTATTI STAMPA

Daniela Pradella

Tel. +39 02 24 348 4493

daniela.pradella@alstom.com