Le nuove tecnologie Alstom in vetrina al CIGRE 2014

25/08/2014

Alstom Grid presenta le ultime innovazioni tecnologiche al CIGRE di Parigi 2014, l'evento fieristico che ogni due anni riunisce i principali protagonisti del settore dell’energia elettrica mondiale. Il know-how e la pluriennale esperienza di Alstom, come sempre, alimentano la ricerca e lo sviluppo tecnologico per rispondere alle sfide energetiche presenti e future. Quest'anno gli specialisti di Alstom presenteranno le ultime novità per le reti di trasmissione di potenza, orientate a costruire un mondo più sostenibile.

Ecco una breve panoramica dei nuovi lanci:
-    g3: Alstom è la prima azienda al mondo a proporre un'alternativa pulita all'SF6, un gas comunemente utilizzato nelle apparecchiature in alta tensione. La rivoluzionaria soluzione senza SF6 si chiama g3 – Green Gas for Grid – ed è stata sviluppata in collaborazione con 3MTM, azienda leader nelle tecnologie a basso impatto ambientale. g3 riduce del 98% gli effetti sul riscaldamento globale rispetto all'SF6. Con prestazioni analoghe all'SF6, è ideale per lo sviluppo di una nuova generazione di apparecchiature pulite in alta e altissima tensione. Alstom e RTE  hanno già avviato una partnership per attivare un’apparecchiatura pilota.

-    Interruttore in corrente continua (c.c.): nell'ambito del programma europeo Twenties,  Alstom ha sviluppato un interruttore in corrente continua ultrarapido, pensato in vista della creazione della "Supergrid", che integrerà le reti elettriche intercontinentali gestendo enormi flussi energetici dalle fonti rinnovabili. Il prototipo di Alstom è riuscito a interrompere una corrente di 5200 ampere a 160 kV con scollegamento totale della corrente in c.c. in meno di 5,5 millisecondi – nelle condizioni operative reali di una rete di trasmissione ad alta tensione in c.c.

Alstom presenta inoltre la Asset Management Solution, una soluzione gestionale completa che ottimizza il valore e l'affidabilità delle risorse elettriche dei clienti. Alstom raccoglie e analizza i dati provenienti da qualsiasi tipo di apparecchiatura elettrica, compresi i componenti di terze parti. La soluzione utilizza sofisticate logiche di analisi per fornire una valutazione completa dello stato delle risorse aziendali, in modo che si possano prendere decisioni informate e consapevoli su manutenzione ed eventuali sostituzioni. La soluzione integra il monitoraggio in tempo reale delle condizioni dei sistemi, per prevedere i malfunzionamenti, riducendo anche del 70% i tassi di guasto, e del 30% i costi di manutenzione.

Per finire, Alstom presenta Digital Substation 2.0, una tecnologia digitale intelligente che racchiude potenti funzionalità di monitoraggio e controllo per i sistemi d'impianto primari e secondari – e che i nostri clienti stanno già installando. Si tratta di una soluzione universale e compatta per l'automazione delle sottostazioni, che migliora la sicurezza del personale riducendo l'ingombro fisico dell'installazione. Digital Substation 2.0 ottimizza la gestione e il funzionamento delle Smart Grid grazie a dashboard intuitive che offrono la massima visibilità sulle condizioni degli impianti. Migliora in tempo reale le prestazioni della rete, monitorando disponibilità, stato operativo e capacità di carico dinamico delle risorse delle sottostazioni e dei circuiti collegati.
L'innovazione è un valore fondamentale per Alstom Grid, che ogni anno investe in ricerca e sviluppo il 4% del suo fatturato. Gli esperti di Alstom collaborano con i maggiori enti di standardizzazione internazionali e le principali Università. I nostri team di innovatori, dislocati in oltre 25 Centri di eccellenza e ricerca tecnologica nel mondo, preparano il futuro delle reti elettriche.

Appuntamento al CIGRE 2014, il principale evento mondiale per la trasmissione di energia
25-29 agosto 2014 – Parigi, Palais des Congrès
3° piano, stand 336
Per ulteriori informazioni, visitare il Centro Stampa di Alstom Grid al CIGRE:
https://www.partners.alstom.com/Assets/Information/?AssetID=a5de5f5c-6b29-40d0-8274-9cfdda164942


1 RTE : Réseau de Transport d’Electricité, gestore della rete elettrica francese ad alta tensione
2 TWENTIES è un progetto di ricerca co-finanziato dal Programma FP7 della Commissione europea, che promuove lo sviluppo e l'implementazione di nuove tecnologie, facilitando l'integrazione delle energie rinnovabili nel sistema elettrico europeo.

Nota per i redattori: g3 è un marchio di Alstom.

Alstom

Alstom è leader globale nella produzione e trasmissione di energia e nelle infrastrutture ferroviarie. Rappresenta un riferimento per le tecnologie innovative e nel rispetto dell’ambiente. Alstom produce il treno più veloce e la metropolitana automatica a maggiore capacità al mondo. Fornisce soluzioni integrate chiavi in mano per centrali elettriche e servizi associati per un’ampia varietà di fonti di energia comprese: idroelettrico, nucleare, gas, carbone ed eolico. Offre un’ampia scelta di soluzioni per la trasmissione di energia, in particolare per le smart grid. Il Gruppo impiega 93.000 persone in 100 Paesi e nell’anno fiscale 2013/2014 ha registrato un fatturato di oltre 20 miliardi di euro e ordini per 21,5 miliardi di euro.

Alstom Grid ha una visione chiara: sviluppare soluzioni innovative per una rete elettrica flessibile, affidabile, conveniente e sostenibile, ovunque. Noi progettiamo, produciamo, installiamo e manuteniamo prodotti e sistemi di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica, che favoriscano un’economia del pianeta a basso consumo di CO2 …per l’oggi e per il futuro.

Alstom Grid ha più di 130 anni di esperienza e si colloca tra le prime tre aziende nel settore della trasmissione di energia elettrica con un fatturato annuale di 3,8 miliardi di euro. I 17.000 dipendenti di Alstom Grid sono presenti in 87 siti di produzione e di progettazione nel mondo e hanno un’unica missione comune: essere il partner di fiducia dei nostri clienti, dalla fonte dell’energia alla città.

Noi stiamo dando energia a un mondo più intelligente…con Alstom.

Contatti stampa

Daniela Pradella (Alstom Italia) – Tel: +39 02 24 348 4493; daniela.pradella@alstom.com

Aline Besselièvre (Alstom Grid) – Tel: +33 6 74 08 78 79; aline.besselievre@alstom.com

Elizabeth Wang (Alstom Grid) – Tel: +33 6 68 51 75 15; elizabeth.wang-ext@alstom.com

 

Siito web: www.alstom.com/italy/it