Alstom si focalizza sul trasporto ferroviario con solide posizioni di leadership

Alstom ha perfezionato la cessione delle sue attività nel ramo Energia (Power generation e Grid) a General Electric, per un importo di circa 12,4 miliardi di euro [1] . Oggi il Gruppo è quindi focalizzato interamente sul trasporto ferroviario.

I proventi dell’operazione vengono utilizzati per l’acquisizione delle attività di segnalamento di GE, per un importo di circa 700 milioni di euro, e per il re-investimento in 3 joint venture con General Electric (nel Grid, trasmissione di energia, nelle Rinnovabili e in Francia nel settore nucleare e termoelettrico), per un importo di circa 2,4 miliardi di euro. Come già annunciato, parte della liquidità - nell’ordine di 3,2-3,7 miliardi di euro - dovrebbe essere distribuito agli azionisti. Il Consiglio di amministrazione, che si riunirà il 4 novembre 2015, proporrà il lancio di un’offerta pubblica di riacquisto delle azioni (OPRA), seguita da una riduzione del capitale mediante annullamento di azioni. Questa operazione sarà sottoposta all’approvazione degli azionisti in occasione di un’assemblea generale, che sarà convocata prima della fine dell’anno. Dopo il completamento dell’operazione, Alstom ridurrà l’indebitamento e potrà contare su un solido stato patrimoniale. 

Alstom beneficia di un mercato robusto, con forti fattori di crescita. Grazie alla presenza in tutti i continenti, alla gamma completa di soluzioni e all’innovazione costante, detiene posizioni di leadership nei treni, nei servizi, nei sistemi e nel segnalamento, rafforzate oggi dall’acquisizione di GE Signalling. Questa attività, che conta 1.200 dipendenti, apre ad Alstom il mercato del segnalamento nel trasporto merci, rafforzando al contempo la sua presenza in Nord America.

Alstom ha un portafoglio ordini record, con visibilità a lungo termine. Tra questi figurano importanti appalti aggiudicati di recente, quali la metropolitana di Sydney, Kochi, Riyad e Parigi; soluzioni di segnalamento per l’area metropolitana di Toronto e per la Danimarca; sistemi tranviari per Rio de Janeiro, Lusail e Sydney, oltre ai treni suburbani per il Sudafrica, e la maggior parte di questi progetti prevede contratti di manutenzione a lungo termine.  

La giornata di oggi rappresenta una tappa importante nella storia di Alstom. Siamo riusciti a concludere con General Electric un accordo favorevole per tutte le parti, che tutela gli interessi dei dipendenti e dei clienti nelle attività Energia, rafforzando al contempo il posizionamento di Alstom nel settore dei trasporti. Alstom detiene oggi posizioni di leadership in un mercato ferroviario in crescita a livello globale e potrà contare su una solida base finanziaria per sostenere la sua strategia di crescita. Questa società,  che si focalizza totalmente sul trasporto, beneficia inoltre di un management competente, guidato da Henri Poupart-Lafarge, che grazie alle sue capacità guiderà il Gruppo verso i successi futuri”, ha dichiarato Patrick Kron, Presidente e CEO di Alstom. 


 [1] Inclusi 1,9 miliardi di euro di cassa nelle attività Energia trasferite a GE, e dopo 0,4 miliardi di euro di accordo commerciale liquidato nel dicembre 2014 e 0,3 miliardi di euro di rettifica negativa di prezzo, annunciata nel luglio 2015.  

About Alstom 
Promotore della mobilità sostenibile, Alstom sviluppa e commercializza sistemi, apparecchiature e servizi per il settore ferroviario. Alstom gestisce la totalità del sistema di trasporto - dai treni ad alta velocità, alle metropolitane e ai tram - oltre alla manutenzione, all’ammodernamento, all’infrastruttura e alle soluzioni di segnalamento. Alstom è leader mondiale nei sistemi ferroviari integrati. Ha conseguito un fatturato di 6,2 miliardi di euro e ha registrato commesse per 10 miliardi di euro nell’esercizio 2014/15. Con sede centrale in Francia, Alstom è presente in oltre 60 Paesi e conta attualmente 32.000 dipendenti.

 


Contatti:

Contatti stampa 

Linda Huguet – Tel. + 33 1 57 06 10 42
linda.huguet@transport.alstom.com

Justine Rohée – Tel. + 33 1 57 06 18 81
justine.rohee@transport.alstom.com 

Investors relations

Selma Bekhechi – Tel. + 33 1 57 06 95 39
Selma.bekhechi@alstom.com