Alstom contribuisce a rendere fluida la mobilità di Milano per Expo 2015

Alstom supporta i propri clienti nel rendere fluida la mobilità dei 20 milioni di visitatori attesi dal 1°maggio al 31 ottobre 2015 nella città di Milano per l’Esposizione Universale.

© Alstom/BonmartiniW

I treni, i sistemi e le infrastrutture realizzati da Alstom in Italia aiuteranno gli operatori locali e nazionali  non solo a gestire l’affluenza all’area dell’evento, situata nella periferia nord di Milano, dal centro città, dagli aeroporti e dal resto d’Italia, ma anche a sostenere il conseguente incremento di passeggeri che dovrà affrontare il sistema di trasporto urbano.

In particolare Alstom ha realizzato parte delle infrastrutture della metropolitana automatica linea 5 di Milano, tra Bignami e San Siro,  che ha aperto al pubblico mercoledì 29 aprile, incrementando l’estensione della rete metropolitana milanese, in tempo per l’apertura di Expo 2015.  Lavoreranno a tempo pieno per garantire la sicurezza e la frequenza delle corse anche i sistemi di segnalamento di ultima generazione della linea 1 e il centro di controllo delle linee della metropolitana milanese, sempre gestiti da ATM.

I nuovi treni regionali Coradia Meridian prodotti da Alstom in Italia saranno invece utilizzati da Trenord  per potenziare i collegamenti tra la Lombardia e la stazione di Rho Fiera.

Contatti

Stampa:

Virginie Hourdin-Brémond (Alstom Group)
Tel. +33 (0)1 41 49 21 36
virginie.hourdin-bremond@chq.alstom.com;

Linda Huguet / Justine Rohée (Alstom Transport)
Tel. + 33 (0)1 57 06 10 42 / 18 81
linda.huguet@transport.alstom.com, justine.rohee@transport.alstom.com

Daniela Pradella (Alstom Italy)
Tel. +39 02 24 348 4493
daniela.pradella@alstom.com

Investor Relations:

Delphine Brault
Tel. +33 (0)1 41 49 26 42
delphine.brault@chq.alstom.com