Pauline: Milano-Astana con una bici solare per promuovere la mobilità sostenibile


Pauline on her bike Roger

Pauline de La Marnierre, francese di 26 anni, ex dipendente Alstom Transport in Kazakistan, partirà domani dall’Expo Gate di Milano per un viaggio in bicicletta ad energia solare lungo 9000 km, con destinazione Astana, in Kazakistan.

Con questa avventura, che rientra nell’iniziativa The Sun Trip[1] 2015, Pauline intende dimostrare che l'Asia centrale non è poi così lontana e promuovere l’utilizzo di energie alternative per una mobilità sostenibile.

L’impresa sarà anche al servizio di una buona causa, sempre legata all’utilizzo delle energie alternative per migliorare lo stile di vita. Pauline infatti sta raccogliendo fondi per un progetto della Fondazione Alstom in Etiopia, per facilitare l'accesso all'acqua della popolazione locale attraverso l'utilizzo di sistemi di pompaggio a energia solare.

Se saranno raccolti fondi sufficienti, "Electriciens sans Frontières", partner di Alstom nel progetto, sarà in grado di installare tre nuove pompe per l'acqua nella regione di Afar, garantendo un accesso gratuito all'acqua ogni giorno per 750 persone per un periodo dai 10 ai 15 anni.

Lungo il suo tragitto, Pauline visiterà dieci siti Alstom Transport: Belfort, Ornans, Le Creusot, Villeurbanne, Sesto San Giovanni, Bucarest, Istanbul, Tbilisi, Baku, e Astana.

È possibile seguire la spedizione sul blog di Pauline https://suntripping.wordpress.com/ e fare donazioni al progetto: http://www.leetchi.com/c/solidarite-alstom-foundation-project

[1] The Sun Trip è un’iniziativa annuale internazionale, ideata nel 2013, per promuovere l'eco-mobilità. Per maggiori informazioni: http://thesuntrip.com/