11 e 12 giugno - Bimbi in ufficio con mamma e papà “Bimbi in Alstom”: genitori e figli insieme per un’alimentazione consapevole e sostenibile

Nell’anno dell’Expo, Alstom Italia ha deciso di dedicare la sua quinta partecipazione all’iniziativa “Bimbi in ufficio con mamma e papà” promossa del Corriere della Sera/Corriere Economia in collaborazione con La Stampa, al tema dell’alimentazione consapevole e sostenibile.

Per farlo ha scelto un partner che di queste tematiche ne ha fatto un impegno concreto: Banco Alimentare, l’organizzazione che dal 1989 combatte lo spreco e la fame, raccogliendo le eccedenze alimentari di industria e grande distribuzione per donarle ai poveri attraverso le quasi 9.000 strutture caritative convenzionate dislocate su tutto il territorio.

Nelle sedi Alstom di Sesto San Giovanni (MI), Bologna, Nola, Bari e Noventa di Piave (VE) i bambini saranno coinvolti in una caccia al tesoro che li porterà alla scoperta non solo degli uffici e delle fabbriche dove lavorano i loro genitori, ma anche delle corrette abitudini alimentari. Saranno inoltre invitati a contribuire alla Colletta Alimentare dedicata a cibi per i bambini in favore di Banco Alimentare.

Per i ragazzi più grandi, delle scuole medie e superiori, saranno organizzati degli incontri di orientamento per conoscere, attraverso testimonianze dirette, le diverse professioni presenti in Alstom, in modo che possano avere qualche strumento in più per decidere il loro futuro.

“Sono ormai 5 anni che aderiamo a Bimbi in ufficio cercando di rendere questa iniziativa non solo un’occasione in cui famiglia e lavoro si incontrano, ma anche un momento di riflessione sulle tematiche comuni ai due mondi che richiedono l’impegno di grandi e piccoli - dichiara Raffaella Alberi, direttore Risorse Umane Alstom Italia –. Quest’anno, con l’aiuto di Fondazione Banco Alimentare Onlus, nostro partner già in altre iniziative, abbiamo voluto puntare l’attenzione sull’alimentazione consapevole e sostenibile, che rappresenta il primo passo verso la diminuzione dello spreco del cibo”.

Contatti

Stampa:

 Virginie Hourdin-Brémond (Alstom Group)
Tel. +33 (0)1 41 49 21 36
virginie.hourdin-bremond@chq.alstom.com;

Daniela Pradella (Alstom Italia)
Tel. +39 02 24 348 4493
daniela.pradella@alstom.com