Alstom fornirà il secondo sistema integrato per la rete metropolitana di Panama

Alstom, alla guida di un consorzio con CIM, Sofratesa, Thales e TSO, si è aggiudicata dal Consórcio Línea 2[1] un contratto per la fornitura di un sistema integrato destinato alla linea 2 della metropolitana di Panama. La quota di Alstom del contratto è di circa 300 milioni di euro. L’entrata in funzione della nuova linea è prevista per il 2019.

La linea 2 sarà lunga 21 km e comprenderà 16 stazioni. La linea sopraelevata viaggerà da San Miguelito a Nuevo Tocumen e sarà in grado di trasportare fino a 40.000 passeggeri l’ora, per ciascuna direzione. La linea 2 incrocerà la linea 1, fornita da Alstom[2] e inaugurata nell’aprile 2014. Con la nuova linea, la rete metropolitana di Panama avrà un’estensione di 37 km.

Metropolis for Panama line 1 - ©Alstom Transport / CAPA Pictures - Tito Herrera

Metropolis per la Linea 1 di Panama

“Dopo il grande successo della linea 1 dalla sua entrata in funzione, siamo orgogliosi di esserci aggiudicati la fornitura per la linea 2 della metropolitana di Panama. Con una rete metropolitana estesa, una migliore connettività e una maggiore capacità di trasporto, sono certo che sempre più persone viaggeranno ogni giorno a bordo di un sistema affidabile, integrato ed ecologico”, commenta Michel Boccaccio, Senior Vice President di Alstom Transport in America Latina. 

Alstom fornirà un sistema di metropolitane integrato, che include 21 convogli Metropolis oltre a sottostazioni di trazione comprendenti la sottostazione reversibile Hesop e Urbalis, la soluzione CBTC (Communication Based Train Control) di Alstom, che controlla il movimento dei treni e permette loro di viaggiare con frequenze e velocità più elevate in totale sicurezza. Nel caso della linea 2 della metropolitana di Panama, l’intervallo fra due treni sarà di 90 secondi.

I convogli Metropolis saranno prodotti nello stabilimento di Santa Perpetua, in Spagna, dove sono stati realizzati anche quelli della linea 1. 

Dai treni ai servizi e dal segnalamento all’infrastruttura, Alstom è un fornitore leader di soluzioni integrate per la mobilità. Alstom gestisce tutte le fasi dell’allestimento di un sistema di metropolitane integrato, dalla progettazione, alla validazione completa e alla messa in servizio. Con 16 [3] progetti di metropolitane integrate acquisiti in città come Guadalajara (Messico), Los Teques (Venezuela) e Riyadh (Arabia Saudita), uno dei più grandi progetti di metropolitana “chiavi in mano” mai avviati, Alstom è leader mondiale in quest’area.

Alstom Transport

Promotore di una mobilità sostenibile, Alstom Transport sviluppa e propone la gamma di sistemi, apparecchiature e servizi più completa del settore ferroviario. Alstom Transport gestisce la totalità del sistema di trasporto, dal materiale rotabile al segnalamento, dalla manutenzione all’ammodernamento, alle infrastrutture,  proponendo ai suoi clienti soluzioni integrate. Presente in oltre 60 Paesi, Alstom Transport ha registrato nell’esercizio 2014-2015 un fatturato di 6,2 miliardi di euro, dando lavoro a circa 28.000 persone.


[1] Composto da Odebrecht e FCC

[2] Contratto aggiudicato ad Alstom nel 2010 per la fornitura di 20 Metropolis, CBTC Urbalis ed elettrificazione

[3] Inclusa la linea 2 della metropolitana di Panama

Press contacts

Linda Huguet (Alstom Transport)
Tel.: + 33 1 57 06 10 42 
linda.huguet@transport.alstom.com

Justine Rohée (Alstom Transport)
Tel.: + 33 1 57 06 18 81
justine.rohee@transport.alstom.com 

Mariana Maciel (Alstom Brazil and Latin America)
Tel.: +55 11 3612 7074
mariana.maciel@alstom.com

 

Investors relations

Selma Bekhechi  
Tel.: +33 (0)1 57 06 95 39
selma.bekhechi@transport.alstom.com  

Perrine de Gastines
Tel.: +33 (0)1 41 49 21 79
perrine.de-gastines@chq.alstom.com