Aller au contenu principal

Alstom fournira des solutions de signalisation, de télécommunication et d'électrification pour la nouvelle ligne de métro de Kochi

Principaux contacts presse (Siège Alstom)

Christopher English

Envoyer un email

Tel: + 33 1 57 06 36 90

Samuel Miller

Envoyer un email

Tel: + 33 1 57 06 67 74

Visitez la section media et suivez le lien "Contacts presse" pour trouver vos contacts presse locaux

Alstom si è aggiudicata due contratti [1] del valore di oltre 65 milioni di euro [2] da parte di Delhi Metro Rail Corporation (DMRC) per la fornitura di soluzioni di segnalamento, telecomunicazioni ed elettrificazione per la nuova linea metropolitana di Kochi. I progetti saranno realizzati nei primi mesi del 2016 e l’inizio del servizio commerciale è previsto per marzo 2016.

25 treni Alstom Metropolis circoleranno sulla nuova linea della metropolitana di Kochi, che è lunga 25 chilometri e comprende 22 stazioni, trasportando fino a 15.000 passeggeri per ora e direzione.

Alstom è responsabile della progettazione, produzione, fornitura, installazione, collaudo e messa in servizio di URBALIS 400, la sua soluzione Communication-Based Train Control (CBTC) in grado di controllare il movimento dei treni, permettendo loro di circolare a frequenza e velocità superiori in totale sicurezza. URBALIS di Alstom è in servizio da 12 anni in oltre 40 linee di metropolitana in tutto il mondo.

Alstom fornirà anche un sistema di telecomunicazioni integrato che comprende: radio, telecamere a circuito chiuso, monitor per l’informazione ai passeggeri, sistema di annunci ai passeggeri e rete Giga bit per garantire comfort e sicurezza ai passeggeri. Alstom sarà anche responsabile della produzione, fornitura, installazione, collaudo e messa in servizio della elettrificazione di trazione da 750V della terza rotaia, delle sottostazioni ausiliari (ASS) e dei sistemi SCADA associati.

"Alstom è lieta di essersi aggiudicata altri due contratti per la città di Kochi dopo quello relativo ai convogli della metropolitana del 2014. Questi sono i primi contratti aggiudicati ad Alstom in India per sistemi di telecomunicazione ed elettrificazione e per la nostra soluzione di segnalamento CBTC. Grazie alla sua offerta completa a di sistemi, Alstom è in una buona posizione per supportare l'evoluzione dei progetti di metropolitana in tutta l'India. Le nostre soluzioni non solo sono avanzate, ma anche competitive e innovative", ha dichiarato Dominique Pouliquen, Senior Vice-President di Alstom Transport per l’Asia-Pacifico.

La progettazione sarà guidata dal sito di Alstom a Bangalore in India, mentre le apparecchiature per i progetti verranno da Villeurbanne (Francia) e Bologna, 620 dipendenti, centro di eccellenza mondiale per i sistemi di segnalamento ferroviario.

Alstom è presente in India per più di un secolo. L’azienda ha recentemente aperto un nuovo impianto a SriCity per la produzione di convogli della metropolitana e ha un'unità di produzione dei sistemi di trazione a Coimbatore un’unità di ingegneria specializzata in soluzioni di segnalamento a Bangalore. Alstom ha forti referenze nel Paese, sia per il segnalamento che per il materiale rotabile, compresi i convogli della metropolitana per Chennai e i sistemi di segnalamento per le metropolitane di Delhi, Bangalore e Jaipur.

[1] Contratti per il segnalamento e le telecomunicazioni (€34M) + contratti per   l’elettrificazione (€33M).
[2] Registrati nel 3 trimestre dell’anno fiscale corrente.