Skip to main content

Alstom rinnova la sua partecipazione alla Scuola di Ingegneria per la Mobilità Integrata dell’Università di Bologna

Press contacts - Italy

Manuela Bozzolan

Send an email

Tel: +39 02 24348435

35 i posti disponibili, 15 le borse di studio

4 novembre 2019 – Alstom riconferma la propria partnership con la Scuola di Ingegneria per la Mobilità Integrata dell'Università di Bologna (UniBO) nell'ambito delle collaborazioni di Alstom Italia con il mondo accademico, per avvicinare l'offerta formativa alle esigenze del mondo del lavoro. Sono disponibili fino a 15 borse di studio per i primi studenti selezionati, di cui 5 riservate alle prime cinque candidate selezionate.

Il nuovo corso, che inizierà il 20 gennaio 2020 e terminerà il 14 febbraio, è suddiviso in quattro settimane di lezioni a tempo pieno, 27 moduli e 130 lezioni. Dietro la cattedra si alterneranno docenti dell’Università di Bologna ed esperti aziendali, tra i quali anche colleghi di Alstom Italia, per una serie di approfondimenti che vanno dall’infrastruttura ferroviaria alla manutenzione e controllo delle linee, dai sistemi di comunicazione a quelli di segnalamento, fino ad arrivare alla mobilità integrata nei sistemi urbani.  Sono previsti workshop e visite agli impianti produttivi. I partecipanti avranno la possibilità di seguire anche un percorso formativo di stage o di tesi di laurea all’interno delle aziende coinvolte.

La Scuola nasce nel 2017 da una sinergia tra l'Università di Bologna, Alstom, le Ferrovie dello Stato Italiane e numerose aziende locali e offre una specializzazione professionale nella mobilità integrata. L’obiettivo è quello di preparare giovani pronti ad entrare nelle aziende ed essere in grado di immaginare, progettare e gestire i trasporti e la “smart mobility”, dall’infrastruttura ferroviaria fino agli strumenti digitali per il controllo dei trasporti.

Questa Scuola di Alta Formazione rappresenta un ottimo investimento formativo per i giovani ingegneri che desiderano acquisire quelle competenze multidisciplinari necessarie per affrontare le nuove sfide della mobilità sostenibile e digitale. Alstom è focalizzata sulla mobilità intelligente e si impegna a lavorare con le facoltà STEM. [1]Dal 2017 a oggi, 60 giovani sono stati formati. L'anno scorso, i nostri esperti hanno svolto oltre 230 ore di lezioni nelle università e nelle scuole superiori ed abbiamo assunto circa 50 Ingegneri nel business del segnalamento ferroviario» ha dichiarato Marco De Rosa Direttore Risorse Umane Alstom Italia.

L’accesso alla Scuola avviene tramite selezione, con valutazione del curriculum e colloquio tecnico. La Partecipazione è gratuita per gli studenti iscritti ai Corsi di Laurea Unibo, mentre costa 800€ per gli studenti di altre Università. Le domande devono pervenire entro il 25 novembre:

https://eventi.unibo.it/safingegneriamobilitaintegrata

[1] STEM acronimo di Science, Technology, Engineering and Mathematics

Thumbnail mobility by nature

Mobility by nature: discover our new brand film

Alstom’s brand signature and visual brand expression are evolving to reflect our new ambition: Be the leading global innovative player for a sustainable and smart mobility.
Our new brand signature will be “mobility by nature”.

Learn more about our new brand identity